I Fiori dell’incertezza

Il secondo chakra è il centro della saggezza interiore e della conoscenza di sé. Quando l’energia scorre liberamente siamo in grado di prendere delle decisioni, perché ci sentiamo sicuri delle nostre scelte. L’emozione più evidente di un secondo chakra non perfettamente equilibrato è dunque l’incertezza. Questo stato emotivo può agire a diversi livelli, con diverse modalità e in vari aspetti della vita. Può trattarsi di stati d’animo che scaturiscono da particolari situazioni, oppure fanno parte della propria personalità. A tale proposito ho scelto i seguenti fiori: Sclerantus, Cerato, Wild Oat.

  

Sclerantus (Scleranto/ Fiore Secco): “Per quelli che soffrono molto perché non sanno decidere tra due cose; prima sembra loro che vada bene l’una poi l’altra. Sono persone abitualmente tranquille che sopportano da sole le loro difficoltà e non sono inclini a discuterne con gli altri”. Dona stabilità, equilibrio ed armonia interiore. Diventa così più semplice scegliere, con maggior rapidità e sicurezza. Non si rischia più di perdere delle occasioni a causa dell’indecisione acquisendo maggior affidabilità.

Cerato (Piombaggine): “Per quelli che non hanno sufficiente fiducia in sé stessi per decidere autonomamente. Essi chiedono costantemente consigli agli altri e vengo spesso fuorviati”. Dona maggior fiducia nelle proprie capacità decisionali. Favorisce l’ascolto di sé, della saggezza interiore e del proprio intuito.

Wild Oat (Forasacco): “Per quelli che ambiscono di fare qualcosa d’importante nella vita, che desiderano fare molte esperienze, vivere pienamente e gioire quanto più è possibile. La difficoltà per loro è decidere quale occupazione seguire, perché sebbene le loro ambizioni siano forti, non hanno una particolare vocazione ciò può determinare rinvii e insoddisfazione”. Dona la capacità, per chi si sente ad un bivio, di scegliere che direzione dare alla propria vita. Consente di mettere a frutto i propri talenti perché appare più facile comprendere qual è la propria vocazione.

Pubblicato da: Anna

______________________________________________________________________________________

Bibliografia: Edward Bach – “Libera te stesso 

______________________________________________________________________________________

 Vedi anche:

II Chakra: Svadhinstana

Fiori di Bach: Introduzione al metodo

Fiori di Bach: prefazione

Annunci

Pubblicato il 13/01/2012, in Fiori di Bach con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...