I cristalli di Manipura

Al terzo chakra sono associate le pietre di colore giallo. Agiscono per problemi legati a scarsa autostima, rabbia ed emotività. I minerali di questo colore infondono coraggio, ottimismo esistenziale, felicità e spensieratezza. Regolano la digestione e agevolano il processo di elaborazione degli alimenti.

Il raggio d’ azione dei minerali di colore giallo:

–  Hanno un effetto positivo e stimolante sui nervi;

–  Influenzano l’Io superiore;

–  Agiscono positivamente sugli organi della digestione, sullo stomaco, sull’intestino, sul fegato, sulla milza e sulla vescica;

–  Agiscono contro la malinconia;

–  Disintossicano gli organi associati al terzo chakra;

–  Aumentano la capacità di concentrazione;

–  Stimolano la chiarezza di pensiero.

Questo colore dovrebbe venir evitato dalle persone estramamente nervose o agitate“. (Il grande libro della Cristalloterapia di Reto Vital – Edizioni Xenia)

 

DIASPRO GIALLO: (Composizione chimica Biossido di silicio – Famiglia dei quarzi).

Aiuta a vivere in modo più concreto e pratico. Promuove la tenacia e la perseveranza. Attiva il sistema immunitario. Incanala l’energia positiva migliorando lo stato generale di salute e infondendo energia nel sistema endocrino. E’ utile per problemi digestivi e intestinali. Purifica e tonifica i tessuti connettivi. Stimola la sicurezza e dona stabilità. Aiuta a rielaborare e a superare le situazioni frustranti.

(Purificazione: non ci sono particolari accorgimenti).

 –

 OCCHIO DI TIGRE: (Composizione chimica Biossido di silicio – Famiglia dei quarzi).

Aumenta la fiducia in se stessi, e l’autostima  permette ad un individuo di perseguire con maggiore sicurezza e decisione le proprie mete.  E’ un equilibriatore emozionale. Potenzia la forza di volontà. E’ utile per i problemi causati dall’incapacità di gestire il potere personale come ansie e fobie che generano blocchi e oppressioni a livello del plesso solare. Sul piano fisico riequilibria pancreas,  apparato digerente e colon. In cristalloterapia viene utilizzato per alleviare i disturbi al fegato dovuti a rabbia repressa.

(Purificazione: non ci sono particolari accorgimenti).

QUARZO CITRINO: (Composizione chimica  Biossido di silicio – Famiglia dei quarzi).

Rafforza l’autostima e accresce l’energia curativa del corpo. E’ un cristallo solare per eccellenza  porta gioia e ottimismo, stimola il pensiero positivo, ha effetti antidepressivi e combatte l’autodistruttività. Aiuta per la disintossicazione  ed è utile per gli organi digestivi, il colon, il fegato e la cistifellea. Amplifica il senso del dovere può essere d’aiuto agli studenti per acquistare sicurezza e impegnarsi negli studi. Aiuta a prendere decisioni giuste nel lavoro e nel campo degli affari. Da’ la grinta per combattere per se stessi.

Aiuta a liberarsi dalla rabbia accumulata nella zona dello stomaco.

(Purificazione: non ci sono particolari accorgimenti).

PS: Fate attenzione quando acquistate questo quarzo alcune pietre vengono vendute come quarzo citrino (certi esemplari di colore giallo intenso o giallo aranciato), in realtà sono delle ametiste che hanno subito un processo di riscaldamento per alterarne il colore.

 

Altre pietre associate al 3° chakra: Calcite gialla, Ambra, Serpentino giallo, Crisoberillo,Topazio.

Pubblicato da: Ivan e Francesca

______________________________________________________________________________________

Bibliografia:

Cristalloterapia come curarsi con i cristalli di Tabish Griziotti Basevi Edizioni De Vecchi

Iniziazione alla Cristalloterapia di Fabio Nocentini Ed Mediterranee

Meditazione con i Cristalli di Paola Dianetti Ed Istituto di Scienze Umane

Il manuale delle pietre di Michael Gienger Edizioni Crisalide

– Il potere curativo dei cristalli di Massimo Mantovani Ed De Vecchi

______________________________________________________________________________________

Vedi anche:

III Chakra: Manipura

Come può un cristallo agire per farci stare meglio?

Come purificare i propri cristalli.

Annunci

Pubblicato il 07/02/2012, in Cristalli con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...