I Fiori dell’Amore

Dagli scritti filosofici del dott. Bach vi propongo un estratto di quanto scritto il 13 dicembre 1933:
Ciò che chiamiamo amore è una combinazione di avidità e odio, ovvero il desiderio di avere e la paura di perdere. Pertanto, ciò che chiamiamo amore è ignoranza. Il vero amore si trova infinitamente al di sopra della nostra capacità di comprendere, è qualcosa d’immenso, la completa dimenticanza di sé, la perdita della propria individualità nell’Unità, l’assorbimento della personalità nel Tutto. Ciò mostra che l’amore è completamente opposto al sé. […] Ciò che chiamiamo amore è chiunque ci dia qualcosa, perché soddisfa la nostra avidità di avere ancora; ciò che chiamiamo odio è chiunque ci privi di qualcosa, perché alimenta la nostra paura di perdere. Una volta compreso che non c’è niente su questa terra che non valga la pena di essere perso, ma che c’è tutto da guadagnare, allora non potremo conoscere l’odio e saremo capaci di “amare i nostri nemici” nel vero senso della parola […]”.

Scegliere i fiori relativi alle emozioni che riguardano il quarto chakra non è stato semplice. In fondo ognuno di essi possiede una speciale vibrazione in grado di trasformare le emozioni negative ed ogni trasformazione, in qualunque ambito avvenga, è un grande atto d’amore per se stessi e per tutte le creature dell’universo. Ci sono comunque alcuni fiori che “parlano” proprio d’amore incondizionato, di perdono verso se stessi e verso gli altri, di tolleranza, accettazione, compassione, empatia…

 

Beech (Faggio): Per chi sente il bisogno di vedere più bellezza e bontà in tutto ciò che lo circonda, riuscendo a cogliere ciò che di buono c’è in ogni cosa nonostante le apparenze. Per chi vuole essere più tollerante, mite e comprensivo nei confronti delle diverse maniere in cui ogni creatura si dirige verso la perfezione”. Dona la capacità di non giudicare favorendo la tolleranza, la compassione e la generosità, rinunciando all’arroganza e al pregiudizio che ci isolano dagli altri rendendoci tesi e duri di cuore.

 

Heather (Erica): “Per quelli che sono sempre in cerca della compagnia di qualcuno perché hanno bisogno di discutere i loro problemi con gli altri, non importa di chi si tratti. Diventano infelici se si trovano a dover rimanere soli per un certo periodo di tempo”. Dona la capacità di ascoltare gli altri, oltre che se stessi e di dedicarsi completamente al prossimo, sviluppando un po’ alla volta la percezione di formare un tutt’uno con ogni essere vivente.

 

Pine (Pino Silvestre): “Per quelli che si fanno sempre dei rimproveri. Anche se hanno successo, pensano che avrebbero potuto fare meglio e non sono mai appagati dai propri sforzi e risultati. Sono grandi lavoratori, ma soffrono molto per i difetti che credono di avere. A volte, di fronte ad un errore commesso da altri, arrivano a farsi carico di ogni responsabilità”. Dona la capacità di amare e perdonare se stessi, aiutando a non provare più sensi di colpa, di inferiorità e di vergogna. Ricordiamoci che non amare e perdonare se stessi non permette di amare e perdonare gli altri!

 

Cicory (Cicoria Selvatica): “Per quelli che si preoccupano molto dei bisogni altrui, tendono ad essere pieni di attenzioni eccessive verso i bambini, i parenti, gli amici, trovando sempre qualcosa che non va da mettere a posto. Voglio continuamente intervenire su ciò che ritengono sbagliato e sono contenti di farlo. Desiderano essere sempre vicini alle persone che amano”. Dona la capacità di prendersi cura degli altri con altruismo, disponibilità, dedizione, nutrimento e protezione senza aspettarsi alcuna ricompensa; si permette alle persone amate di essere se stesse e di vivere la propria vita. Il vero amore materno incondizionato!

 

Holly (Agrifoglio): “Per chi è soggetto a sentimenti quali l’invidia, la gelosia, il sospetto e la volontà di rivalsa. Per chi concepisce un sordo risentimento nei confronti di presunte vessazioni. Queste persone possono soffrire molto spesso, anche se non c’è una vera ragione della loro infelicità”. Dona la capacità di pensare con il cuore consentendo di dare e ricevere amore, di perdonare i torti subiti dimenticando sospetti e propositi di vendetta.
Il dottor Bach scrisse in merito: ”Holly ci protegge da tutto quanto non è parte dell’amore universale. Holly apre il nostro cuore e ci rende un tutt’uno con l’amore divino”.

 

Water Violet (Violetta d’acqua): “Per quelli che in buona salute o malati amano stare soli. Persone molto tranquille che non fanno rumore, parlano poco e in toni gentili. Molto indipendenti, capaci e fiduciosi nei propri mezzi, non si lasciano influenzare dalle opinioni degli altri. Amano stare in disparte, vivere da soli e seguire il proprio cammino. Spesso sono intelligenti e dotati. La loro tranquillità e la loro calma è una benedizione per quelli che li circondano”. Il fiore dona umiltà e dolcezza quando la riservatezza si trasforma in distacco, orgoglio e superbia. Grazie al fiore si è in grado di avvicinarsi nuovamente al prossimo mettendo così a disposizione i propri talenti e la propria sensibilità per il bene comune.

Pubblicato da: Anna

______________________________________________________________________________________

Bibliografia: 

Enciclopedia dei fiori di Bach”; M.F. Coccolo;Ed. Riza

I fiori curativi e altri rimedi”, E. Bach; Ed. Giunti

Guarire con i fiori”, E. Bach; Ed. Nuova Ipsa

“Il libro completo dei fiori di Bach”, F.Nocentini-M.L. Peruzzi; Ed. Giunti Demetra

Il grande libro dei fiori di Bach”, Mechthild Scheffer; Ed. Corbaccio

______________________________________________________________________________________

Annunci

Pubblicato il 18/03/2012, in Fiori di Bach con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Meraviglioso quanto c’è scritto sull’amore! Grazie infinite … Abbracci a tutti. Marika

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...