Massaggio sonoro con campane tibetane

.

Si terrà il 24 febbraio, alle ore 15.00 nella palestra di via Asseggiano 268, ad Asseggiano, Venezia, un incontro con il maestro Paolo Brescancin che ci introdurrà nel mondo delle campane tibetane e ci insegnerà ad eseguire, con queste, un automassaggio sonoro.

In Tibet, Nepal, India e Giappone si trovano diversi strumenti a forma di ciotola, alcuni dei quali molto simili tra loro. In Italia, questi strumenti (che provengono principalmente dall’India e dal Nepal) prendono il nome di campane tibetane, campane a tazza, ciotole o coppe tibetane. In inglese, queste vengono definite “tibetan bowls” (bowl = ciotola) e “singing bowls” ovvero “ciotole che cantano”. Le Campane Tibetane sono usate nella terapia sonora per la varietà dei suoni armonici, per la durata e la purezza del suono. Fin dall’antichità il suono ha un utilizzo terapeutico: stimola emozioni, trasmette messaggi legati a diversi stati fisici. In numerosi miti della creazione il suono è la fonte di tutte le cose visibili ed invisibili e molte tradizioni religiose lo indicano come strumento per mettere in contatto lo spirito con le sfere celesti, poiché l’uomo è una parte del tutto ed aspira ad allineare la propria consapevolezza alla coscienza universale. Questo principio è presente, per esempio, nello sciamanesimo. Lo sciamano agisce come “mediatore” ed utilizza le vibrazioni sonore per ristabilire l’armonia fra gli individui, la comunità, la natura che li circonda ed il soprannaturale.  Secondo la medicina orientale, il corpo umano, oltre che da organi e visceri è fatto anche di vibrazioni e onde di energia. Un organismo sano vibra ad una giusta frequenza ed è ben accordato come uno strumento musicale. Chi ha invece qualche disturbo, ha una frequenza distorta, perché l’energia che scorre nel suo organismo non è uniforme, presenta accumuli o blocchi. Il massaggio, attraverso il suono delle campane, stimola un processo di auto guarigione e di armonizzazione. Quando il corpo ritrova le proprie frequenze armoniose, ritrova la salute ed il benessere. Le Campane Tibetane producono suoni in armonia e trasmettono queste vibrazioni sia a chi le suona sia a chi le ascolta, sintonizzando positivamente l’organismo squilibrato e sostenendo una condizione di prolungato benessere. Il Massaggio Sonoro, potrà donare effetti benefici soprattutto per il sistema nervoso centrale; poiché questi suoni portano il cervello a lavorare prima su onde alfa e poi su onde theta si possono riscontrare benefici per tutti i problemi di insonnia e irritabilità. I suoni prodotti agiscono anche a livello mentale, infatti le onde meccaniche prodotte dal suono vengono percepite dalle onde elettromagnetiche cerebrali influenzandone la frequenza e gli stati di coscienza collegati. Questi suoni inducono un rilassamento profondo che interviene in aiuto allo stato di benessere personale dell’individuo riequilibrando ed energizzando il corpo dove necessario. Ricevere i suoni in maniera incondizionata, permette di accettare meglio se stessi e gli altri, abbassando i livelli di stress e rendendoli più accettabili. L’ascolto di queste frequenze, consente di rallentare alcuni ritmi vitali con la conseguenza di migliorare la percezione del proprio corpo, che a poco a poco diventa in grado di sentire il passaggio dallo stato di malessere a quello di benessere. Le principali applicazioni che ha questo tipo di massaggio sono: stimolare l’energia vitale, indurre il rilassamento, combattere l’insonnia, migliorare la concentrazione, sincronizzare l’emisfero destro e sinistro del cervello ed aumentare la creatività.

L’incontro durerà due ore e ad ogni partecipante verrà data una campana tibetana per imparare ad utilizzarla ed eseguire, con la guida esperta del maestro, l’automassaggio sonoro.  E’ sufficente portarsi un tappettino (coperta, plaid, etc…) e un piccolo cuscino.

Per informazioni e iscrizioni inviare una mail ad albayoga

L’incontro si terrà nella palestra del CSA Asseggiano, via Asseggiano, 268 – Asseggiano, Venezia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...